La storia

La nostra storia

1927

Nasce l'impresa di costruzione Grassi & Crespi.

Giuseppe Crespi, di giorno lavoratore e di notte studente, conseguì il diploma di perito edile e all’età di 25 anni fondò nel 1927 insieme ad Emilio Grassi l’impresa costruzioni Grassi & Crespi. Durante gli anni Trenta e Quaranta i due soci con poche risorse, grandi sacrifici ma tanto entusiasmo dovettero affrontare numerose difficoltà legate al particolare momento storico. Quando arrivarono gli anni Cinquanta e il cosiddetto “miracolo Italiano” tutto divenne più facile e l'impresa iniziò finalmente a crescere.

2017

Nel 2017 l’impresa ha festeggiato i suoi 90 anni di attività e oggi vanta un organico di 60 persone tra direttori tecnici, responsabili di commessa, capicantiere, assistenti, pianificatori, responsabili QSA, dell’ufficio tecnico, dell'ufficio acquisti, dell'ufficio gare e operai.

residenze
università
commerciale
ospedali
hospitality
Dal Residenziale all'Hospitality

Tra le opere realizzate si possono ricordare numerosi edifici residenziali per un totale di circa 7.500 appartamenti, molteplici edifici ad uso uffici (terziario direzionale) lavori commissionati dalle principali università milanesi quali il Politecnico di Milano, l’Università Cattolica, e l’Università Statale di Milano, e più recentemente il Bocconi Urban Campus (realizzato in ATI), cinque pensionati studenteschi per l’Università Bocconi per un totale di quasi 1000 posti letto, l’Ospedale “San Luca” una struttura di 12.000 mq realizzata per l’Istituto Auxologico Italiano, importanti interventi edilizi operati per conto di clienti nazionali e internazionali nell’ambito di iniziative immobiliari private.

Il nostro contributo alla Tradizione

L'impresa inoltre vanta importanti ristrutturazioni di edifici come la Palazzina degli Orafi eseguita per conto di Fondazione Fiera Milano, la sede direzionale della Riva Acciai, l'edificio residenziale in via Leopardi progettato negli anni 60 dall'architetto Magistretti e restauri di grande effetto scenografico commissionati dall’Università degli Studi di Milano nella Cà Granda in via Festa del Perdono come la valorizzazione della Crociera del Filarete ed il recupero degli spazi archeologici nei cortili “Ghiacciaia”, “Legnaia” e “Settecento”.

Un particolare accenno merita il risanamento conservativo delle facciate ed il rinforzo delle strutture del Palazzo Pirelli, gravemente danneggiate dall’incidente aereo del 2002, che hanno restituito alla città lo splendido grattacielo progettato da Giò Ponti.

Operiamo con un sistema di gestione aziendale mirato a soddisfare le esigenze del cliente con alti standard qualitativi e costruttivi.

CONFORMITà DELLE OPERE REALIZZATE AL PROGETTO ESECUTIVO E ALLA NORMATIVA VIGENTE

RISPETTO DEI TEMPI DI ESECUZIONE PREVISTI

ADEGUATA ASSIsTENZA ANCHE DOPO la consegna dei lavori

Sviluppiamo tutte le attività in modo efficace ed economico

CONFORMITà DELLE OPERE REALIZZATE

AL PROGETTO ESECUTIVO E ALLA NORMATIVA VIGENTE

RISPETTO DEI TEMPI DI ESECUZIONE PREVISTI

ADEGUATA ASSIsTENZA ANCHE DOPO

la consegna dei lavori

Sviluppiamo tutte le attività in modo efficace ed economico